[xml][/xml]

Laser Youth Easter Meeting | Un successo a terra e in acqua


ULTIME NEWS

Sailing Team | Buona trasferta per gli Optimist ai campionati giovanili svizzeri

Si è disputato nelle scorse settimane il campionato svizzero di classi giovanili. All’evento organiz ...

Leggi tutto
Sailing Team | Che bravi i nostri giovani velisti, doppia vittoria a Crotone

E’ stata una festa a tutti gli effetti la 32a edizione della Coppa Primavela, regata giovanile dedic ...

Leggi tutto
Trofeo Simone Lombardi 2017

Una festa con numeri da record e un unico assente, nonché il principale invitato, il vento. Potremmo ...

Leggi tutto

PROSSIME REGATE

IV Tappa Circuito del Nord Italia

Classe Techno 293

MORE INFO
International Finn Cup - 14° Trofeo Andrea Menoni

Coppa Italia Finn 2017

MORE INFO
RS Aero Cup 2017

Classe RS Aero

MORE INFO

Laser Youth Easter Meeting | Un successo a terra e in acqua

Parla ancora una volta italiano, e più nello specifico gardesano, la regata pasquale dedicata alle flotte Radial e 4.7. Assenti i due vincitori dello scorso anno, Planchestainer e Gallinaro, sono la portacolori della Fraglia Vela Riva Chiara Benini Floriani ed il padrone di casa Emil Toblini a salire sul gradino più alto del podio rispettivamente nei 4.7 e nei Rafdial.


Quattro giorni di regata caratterizzati da condizioni meteo non sempre ottimali ma che grazie all’eccezionale lavoro svolto dallo staff della Fraglia Vela Malcesine e dal Comitato di Regata si sono conclusi con tutte le otto prove previste portate a termine. Strategica è risultata la scelta di scendere in acqua alle 11.00 di sabato che ha permesso di concludere il programma regate prima dell’arrivo di un piccolo temporale che ha colpito il versante veneto del Garda.
Nella flotta 4.7 composta da oltre 70 regatanti Benini Floriani, forte di tre vittorie parziali, ha staccato di 13 punti il compagno di squadra Gregorio Moreschi aggiudicandosi la vittoria assoluta oltre al primo posto della classifica femminile. A chiudere il podio è stato il marchigiano Paolo Freddi della Lega Navale Italiana di Ancona.
Bene anche i due ragazzi del Team FVM con Francesco Alverà che ha chiuso in nona posizione, penalizzato da una squalifica in prima prova che lo ha indotto allo scarto obbligato ma autore di una bella vittoria nella seconda prova. Dietro di lui, in decima posizione, si è classificata Ginevra Rosà terza nella classifica femminile.
Quattro invece gli atleti in rappresentanza del club malsineo nella flotta Radial, tutti in TOP10 e con doppia presenza sul podio. Oltre alla vittoria di Emil Toblini, terzo posto infatti per Federico Benamati mentre è il russo Daniil Krutskikh a inserirsi in seconda posizione tra i due ragazzi allenati da Valerio Brighenti. Matteo Saglia, classificatosi in settimana posizione, ha preceduto Alessandro Angelini, ottavo. Prima tra le femmine e diciassettesima overall è risultata l’olandese Emma Savelon autrice di un super secondo giorno di regata con parziali 1-2.

Soddisfazione per l’intero staff del Presidente Gianni Testa che ha gestito ottimamente le situazioni in acqua come a terra confermandosi una tra le più belle location del lago di Garda dove fare vela. Il prossimo appuntamento con le regate per la Fraglia Vela Malcesine sarà la selezione interzonale Optimist in programma a metà maggio.

 

Qui tutte le classifiche